Cosa troverai in questo video corso?

Una tecnica di counseling e uno strumento di comunicazione per ascoltare davvero ciò che viene detto.

Se sei passato da una situazione di inconsapevolezza o di riluttanza nell'affrontare i tuoi problemi. Se successivamente hai cominciato a considerare la possibilità di un cambiamento. Se hai agito con preparazione e determinazione per migliorarti e sei passato all'azione per sostenere e mantenere i tuoi cambiamenti nel tempo, hai toccato con mano e forse ne hai fatto esperienza diretta dell'utilità di un colloquio con te stesso e/o con una persona esperta, che stimoli le tue motivazioni a cambiare e crescere professionalmente.

Ecco, il colloquio motivazionale è un eccellente stile di counseling che si utilizza con le persone che si trovano proprio negli stadi iniziali di inconsapevolezza nel fare qualcosa per se stessi.

Il colloquio che ti presento si fonda su quattro principi generali:

1. Esprimere empatia

In una situazione di ambivalenza, un competente ascolto riflessivo e l'accettazione dell'altro rappresentano abilità fondamentali per facilitare qualsiasi cambiamento.

2. Aumentare le reazioni costruttive ad una  frattura interiore

Deve essere la persona a fornire le motivazioni per cambiare e questo cambiamento è motivato dalla percezione della frattura interiore tra il comportamento attuale e i valori o gli obiettivi importanti per sé stesso.

3. Aggirare e utilizzare le inevitabili resistenze

La resistenza non va contrastata direttamente né discussa. Vengono presentati nuovi punti di vista, ma non imposti ed è la persona la fonte primaria in cui trovare risposte e soluzioni. La resistenza è un segnale che indica la necessità di rispondere in modo differente.

4. Sostenere l’autoefficacia

La convinzione di poter cambiare è un potente elemento motivante. Pertanto, è la persona, e non l’operatore, il vero responsabile della scelta e della realizzazione del cambiamento.

I metodi iniziali sono cinque:

1. Fare domande aperte, cioè domande che non inducano a risposte brevi.

2. Praticare l’ascolto riflessivo

L’elemento cruciale nell’ascolto riflessivo consiste nel modo in cui un operatore reagisce a ciò che dice la persona.

3. Sostenere e confermare

4. Riassumere

5. Evocare affermazioni nella direzione del cambiamento.

Tratterò questi temi ampiamente.

Guarda il video!

Watch Intro Video

Video

In pratica

Ascolta i video, soffermati sulle tecniche, fanne tesoro, sperimentati e diventa una persona che comunica in modo eccellente.

  • 1

    INTRODUZIONE

    • 1 Presentazione Colloquio Motivazionale

  • 2

    COLLOQUIO MOTIVAZIONALE

    • 2 Accendere, Informare, Ispirare

    • 3 Le domande cercano risposte

    • 4 L'ambivalenza

    • 5 Patto con sè stessi

    • 6 Risoluzione di una ambivalenza

    • 7 Bussole e foreste, limiti e risorse

    • 10 Desiderio, piacere e dolore

    • 11 Il vocabolario delle capacità

    • 12 Perchè agire

    • 13 Perché cambiare

    • 14 Tecniche che motivano

    • 15 Domande rivelatrici e primi passi

    • 16 Condividere interesse e curiosità

    • 17 Azioni positive

    • 18 Camminare nelle parole

    • 19 Raccontare e riassumere, il disegno di una vita

    • 20 Le ambivalenze e il valore della persona

    • 21 Dal disaccordo all’armonia

    • 22 Dalle parole ai fatti

    • 23 Misurare la motivazione

    • 24 Consigli esperti

    • 25 Il passato e le spremute strategiche

    • 26 Brainstorming e creatività individuale

    • 27 Punti di forza e modelli esperti

    • 28 Pensieri che passeggiano

    • 29 Dai ‘Fallimenti’ ai ‘tentativi’

    • 30 Le 12 abilità del colloquio

    • 31 L’ascolto riflessivo

    • 32 Il freno delle preoccupazioni

    • 33 Meditare per cambiare

    • 34 Le pietre diventano piramidi

    • 35 Il modello G.R.O.W.

    • 36 L’impegno della parola data

    • 37 Potenziare speranza e fiducia

    • 38 Potenziare affermazioni e dialogo interno

    • 39 Rispondere al disaccordo

    • 40 Dichiarare il cambiamento

    • 41 Aprire il rubinetto

    • 42 Le domande sono germogli

    • 43 Regole della fiducia e della ragione

    • 44 Imparare dagli errori

    • 45 Decidere di cambiare

    • 46 Cambia la tua vita, racconta la tua storia

    • 47 Sforzarsi di non sforzarsi

    • 48 Apprezzare il proprio tempo

    • 49 Storytelling, Coaching e counseling