Cosa apprenderai in questo corso?

A riflettere e utilizzare il tuo potenziale comunicativo, creativo e immaginativo, e trasformarlo in crescita personale e professione.

Mi sono chiesto spesso che cosa rende speciale una persona, un programma, un prodotto, e che cosa lo distingue da altri simili. Il tema mi appassiona perché penso che ogni individuo e ogni programma sia unico quando è vivo, quando è pratico, quando è sentito e quando muove le coscienze all’azione. Quindi un programma che si dice formativo in materie così coinvolgenti come la suggestione, la coscienza, il pensiero, la parola, il movimento, la comunicazione, l’emozione, il corpo … l’altro, deve esprimere delle unicità che il solo pensarle le rende speciali e caratteristiche. In altre parole, deve possedere la forza di farle vivere, danzare, vibrare. E allora cosa rende particolare il nostro programma di formazione in ‘mental training e coaching’, rispetto al altri?’

Guarda il video!
Watch Intro Video

Video

QUESTO PERCORSO COMPRENDE INOLTRE DUE CORSI DI SPECIALIZZAZIONE

Seguendo questo percorso potrai perfezionare ulteriormente gli aspetti scientifici e metodologici del colloquio motivazionale e del coaching evolutivo

Programma

Il programma prevede oltre ai video liberamente consultabili per due anni, aggiornamenti mensili sulle attività in programmazione, 1 colloquio al mese di mentoring, online o in presenza, per la durata di 7 mesi. 1 colloquio al mese online di allenamento con persone in formazione. E due fine settimana (sabato e domenica) in presenza a Montegrotto Terme (PD). In alternativa, webinar e attività di frequenza da remoto. Alla fine del percorso ed effettuate le debite verifiche ed esami sarà possibile certificarsi come Coach Professionista. Il percorso prevede un monte ore minimo di 150 tra video lezioni, webinar, colloqui individuali, mentoring, seminari da remoto, presentazioni, post e tesina finale.

  • 1

    COACHING: MODELLI E CULTURA

    • 01 COACHING PER IMMAGINI

    • 1 IL MODELLO S.T.E.P. CONSAPEVOLE

    • 2 COME SVILUPPARE PREFERENZE, CAPACITA' E COMPORTAMENTI

  • 2

    PERCEZIONE E MONDO

    • 3 LE PORTE DELLA PERCEZIONE 1

    • 5 LE PORTE DELLA PERCEZIONE 2

  • 3

    LE ESPERIENZE E LE LEVE DELLA CRESCITA

    • 9 IKIGAI: LE LEVE DELL'ESSERE

    • 10 LE LEVE DELLO SPAZIO

    • 11 LE LEVE DEL TEMPO PSICOLOGICO

    • 12 LE LEVE DELL'ENERGIA

    • 13 LE LEVE DELLA PERSONA

    • 14 LEVE DELLA CONSAPEVOLEZZA

  • 4

    IL COACHING DALL'INIZIO

    • 15 PRINCIPI DEL COACHING E STANDARD ETICI

    • 16 I PRINCIPI DEL COACH

    • 17 LE COMPETENZE DEL COACH

    • 18 LA FINESTRA DI JOHARI

  • 5

    SPECIFICITA' DEL COACHING

    • 19 SPECIFICITA' DEL COACHING

    • 20 PSICOGEOGRAFIA: GLI SPAZI DELLA RELAZIONE

    • 21 PROBLEM SOLVING STRATEGICO

    • 22 PROBLEM SOLVING CREATIVO

    • 23 LIVELLI DI APPRENDIMENTO

    • 24 IL MODELLO T.O.T.E.

  • 6

    COACHING: CON LE ALI E CON I PIEDI

    • 25 OBIETTIVI A LUNGO TERMINE

    • 26 MATERIALI DELLA PRIMA SEDUTA

    • 29 LE DIECI SKILLS DEL COLLOQUIO

  • 7

    MODELLI, MAPPE E STRATEGIE DI COACHING

    • 30 MODELLI DI APPRENDIMENTO: IL CICLO DI DAVID KOLB

    • 31 MODELLI DI APPRENDIMENTO: CICLO DI DEMING

    • 32 PATTO DI COACHING

    • 33 LA META: SMART, PURE, CLEAR

    • 34 OBIETTIVO BEN FORMATO

    • 35 DEFINIRE UN OBIETTIVO: IL MODELLO DI R. DILTS

    • 36 L'ANALISI S.W.O.T.

  • 8

    IL MODELLO G.R.O.W.

    • 1 Modello GROW

    • 2 Modello GROW Obiettivi

    • 3 Modello GROW Realtà

    • 4 Modello GROW Opzioni

    • 5 Modello GROW Volontà

  • 9

    MODELLO P.O.W.E.R

    • 38 MODELLO P.O.W.ER.

  • 10

    APPRENDIMENTO E NUOVE PROSPETTIVE DI CAMBIAMENTO

    • 40 LE POSIZIONI PERCETTIVE

    • 41 AUTOASCOLTO E PENSIERO POSITIVO

    • 42 LA TECNICA ABC

    • 43 INTELLIGENZA EMOTIVA

    • 44 COME GESTIRE LE PRIORITA': LA MATRICE DI COVEY

    • 45 PNL: ANCORAGGI E STATI RISORSA

    • 46 FASI DI SVILUPPO PROFESSIONALE

    • 47 APPRENDIMENTO E CONSAPEVOLEZZA

    • 48 FEEDBACK COSTRUTTIVI

    • 49 LEVE MOTIVAZIONALI

    • 50 CULTURA DELLE DIFFERENZE

    • 51 PIATTAFORMA DI CAMBIAMENTO

    • 52 RESISTENZA AL CAMBIAMENTO

    • 53 STILI DI COMUNICAZIONE

    • 54 LEADERSHIP SITUAZIONALE

    • 55 FORMAT DI AUTOPRESENTAZIONE

    • 56 I BISOGNI DI MASLOW

    • 57 IMPARARE DAGLI ERRORI

    • 60 INCROCI PERSONALI DELLA VITA